+Turismo

Informazioni

Ci sono mete poco note in Piemonte ma che meritano di essere scoperte proprio per come hanno preservato la loro autenticità. Città come Fossano o piccoli borghi come quello di Bene Vagienna, nel cuore della provincia di Cuneo, sono esempi di territori meno battuti dal turismo di massa ma che conservano un notevole patrimonio architettonico e archeologico.

Tour alla scoperta di Fossano e Bene Vagienna: città ricche di storia e trazione, lontane dal turismo di massa

Ci sono mete poco note in Piemonte ma che meritano di essere scoperte proprio per come hanno preservato la loro autenticità. Città come Fossano o piccoli borghi come quello di Bene Vagienna, nel cuore della provincia di Cuneo, sono esempi di territori meno battuti dal turismo di massa ma che conservano un notevole patrimonio architettonico e archeologico.

Tra le tappe irrinunciabili di questo tour di Fossano troviamo il Castello dei Principi Acaja, costruito nel 1314 in posizione panoramica per volere di Filippo I di Savoia-Acaia. Fossano è ricca inoltre di edifici di interesse storico come Palazzo del Comandante e numerose chiese tra cui troviamo la Cattedrale di San Giovenale, il complesso dell’Ospedale Maggiore e della Chiesa della S.S. Trinità. Per chi vuole esplorare l'ambiente naturale che circonda la città è possibile itraprendere numerosi sentieri ciclo-escursionistici che fanno parte della rete “Camminatura”, oltre 160 km di percorsi segnalati lungo lo Stura, praticabili a piedi, a cavallo o in bici.

Bene Vagienna fu una delle principali città romane della zona e questo piccolo borgo custodisce ancora oggi uno dei siti romani meglio conservati della provincia. È possibile visitare il Teatro Romano, l’Anfiteatro e passeggiare lungo il perimetro dell’arei dell’antica Augusta Bagiennorum che, con Torino e Aosta, faceva parte dei più importanti insediamenti romani nelle Gallie, durante il periodo dell’espansione Augustea. I resti che si trovano in zona Roncaglia fanno parte della Riserva Speciale di Bene Vagienna, area di notevole pregio naturalistico, mentre spostandosi nel centro storico del paese si potrà osservare un interessante insieme di case medievali e barocche. Nel ristrutturato Palazzo Lucerna di Rorà, si può inoltre visitare il Museo Archeologico che conserva numerosi reperti risalenti all’epoca romana. 

+Turismo