+Turismo

Informazioni

?Giunti ad Amman, ci dirigeremo a Madaba, città emblema di convivenza pacifica tra Islam e Cattolicesimo. Da qui, ci dirigeremo a sud per addentrarci nel deserto del Wadi Rum, dove enormi affioramenti di arenaria e ponti di pietra naturale emergono da un mare di sabbia. Risaliremo poi verso Petra La Bianca, da cui ci addentreremo nella grandiosa area archeologica nabatea. A Petra, attraverso un itinerario inconsueto saliremo fino al santuario di Jabal Haroun e qui ci accamperemo per passare una notte alla maniera beduina, per poi giungere all'area centrale e uscire dal Siq, la spettacolare gola da cui tutti entrano per visitare il Tesoro. L'ultimo giorno saremo ad Amman, moderna capitale del Regno di Giordania che si svelerà come città multiforme dall'anima (anche) romana.

  • 1° giorno - Arrivo e trasferimento a Madaba.
    Descrizione della tappa: Arrivo all'aeroporto Amman, capitale della Giordania, e trasferimento a Madaba. Sistemazione e cena alla casa del pellegrino presso la Chiesa di San Giorgio che custodisce il prezioso mosaico bizantino della Terrasanta.
  • 2° giorno - Da Madaba al deserto del Wadi Rum.
    Descrizione della tappa: Visita al mosaico bizantino di Madaba che rappresenta un'antica e suggestiva mappa della Terrasanta e trasferimento in minibus verso il Wadi Rum, nel sud della Giordania da dove avrà inizio il nostro trekking. Durante il tragitto è prevista tappa al Memoriale di Mosè del Monte Nebo. Incontro con gli operatori dell'Arsenale della Pace e visita al castello crociato di Kerak. Notte in campo tendato.
  • 3° giorno - Escursione nel Wadi Rum.
    Descrizione della tappa: Un lungo trekking attraverso i maestosi scenari desertici: infinite distese di sabbia da cui affiorano enormi rocce di arenaria modellate dal tempo e dagli agenti atmosferici. 
    Scopriremo come, nel corso dei millenni, queste zone sono state vissute, e come le culture si siano ingegnate per sfruttare le minime risorse disponibili.
  • 4° giorno - Gli archi di pietra del deserto.
    Descrizione della tappa: Da Al Kharazah, andremo alla scoperta delle grandi arcate di pietra arenaria e delle misteriose pitture e incisioni rupestri scoperte nel deserto del Wadi Rum.
    Con le jeep, ci avvicineremo poi a Piccola Petra, o Petra Bianca, dove trascorreremo la notte per riprendere il nostro trekking dai margini del parco archeologico dell'antica capitale nabatea.
  • 5° giorno - Da Petra Bianca a Petra Rossa.
    Descrizione della tappa: Dall'area archeologica di Petra Bianca, muoveremo i nostri passi verso il Monastero, una delle più impressionanti opere dell'architettura rupestre nabatea: saliremo poi verso Jabal Haroun, la tomba di Aronne, defilata alla vista dei più. In questa zona più remota di Petra, troveremo una grotta ad ospitarci per la notte.
  • 6° giorno - Attraverso il Grande Siq.
    Descrizione della tappa: Dal Jabal Haroun scenderemo verso il cuore dell'area archeologica di Petra fino all'imponente gola del Siq che noi attraverseremo solo dopo aver visitato le tante manifestazioni artistiche di una cultura tanto grandiosa quanto impenetrabile.
    Lasceremo l'archeologia per concederci mollezze e piaceri di un classico hammam, con bagno di vapore e vigoroso scrub.
  • 7° giorno - Da Petra ad Amman.
    Descrizione della tappa: Trasferimento in minibus ad Amman, dove potremo visitare la città vecchia e la sua antica cittadella, le gallerie d'arte di Rainbow street, il Centro Culturale Darat Al Funun e concederci qualche vizio di pasticceria giordana... 
  • 8° giorno - Rientro in Italia.
    Descrizione della tappa: Da Amman, in minibus raggiungeremo l'aeroporto per il rientro in Italia.

N.B. In caso di mal tempo possono essere modificati i programmi giornalieri. Programma completo.

Dormire

Albergo, pensione, tenda

Mangiare

pranzi al sacco e cene in ristorantini locali o a buffet nel deserto

+Turismo