+Turismo

Informazioni

Alcuni dei più bei paesaggi di calcare nel Regno Unito. Ogni valle o 'dale' ha il proprio carattere distinto.

Il parco

Il Parco è stato istituito nel 1954 e tutela un altopiano nella zona centrale dei Pennini caratterizzato da alte montagne spoglie intercalate dalle dales, vallate fluviali lunghe e profonde, scavate nei millenni dall’azione dei ghiacciai e dai corsi d’acqua. Tra le dales si estendono vaste zone di palude e di pascolo che nella parte occidentale del Parco si elevano sino a 700 m. Elemento caratteristico del panorama sono i corsi d’acqua che scorrono nelle vallate; per superare i dislivelli, formano diverse cascate di cui alcune belle e suggestive come a Aysgath e Hardraw. La sommità brulla delle montagne contrasta con i fondovalle, plasmati nei secoli dall’azione dell’uomo. Il terreno è stato utilizzato per il pascolo degli animali e per le coltivazioni e un complesso disegno di muretti a secco, casolari e fattorie caratterizza l’ambiente. Il Parco sta compiendo notevoli sforzi per salvare questo elemento caratteristico del paesaggio, incoraggiando gli agricoltori che vivono in particolari aree ‘strategiche’ a essere dei custodi dei prati ricchi di biodiversità.

Un altro elemento caratteristico del paesaggio del Parco è il carsismo: l’area per la sua ricchezza di grotte, lunghe anche diverse chilometri, attira speleologi da tutto il mondo, ma anche gli spettacolari dirupi a Malham, Ribblesdale e Upper Wharedale sono meta di molti visitatori.
L’area è da sempre abitata dall’uomo che ha lasciato diverse tracce: reperti agricoli e abitativi dell’età del ferro e del bronzo, strade romane, paesini medioevali, monasteri e una vasta rete di tratturi per la transumanza degli animali.

La visita

Il principale centro visita del Parco è a Grassington, circa 10 km a nord di Skipton. Gli altri centri visita sono a Grassington, Reeth, Hawes, Sedbergh, Clapham, Aysgarth; da segnalare quello di Malham. In molti centri visita ci sono mostre su particolari aspetti del Parco. In questi posti viene dato in distribuzione gratuita ‘Visitors’, un giornale che consente di conoscere tutte le attività organizzate nel Parco. Nei centri visita è possibile inoltre acquistare diversi libri, guide e cartine.
Numerosi i centri informazione disseminati lungo le strade di accesso, il perimetro e all’interno del Parco a Skipton, Settle, Ingleton, Sedbergh, Kirby Stephen, Reeth, Richmond, Leyburn, Pateley Bridge, Hawes, Malham, Grassington. 
Diversi i sentieri e i tratturi utilizzabili per escursioni in bicicletta e a piedi. Esistono itinerari a lunga percorrenza come la Pennine Way, la Dales Way, la Ribble Way che attraversano il Parco, ma anche percorsi molto più brevi.
Bicicletta: diversi i percorsi, da segnalare il Yorkshire Dales Cycle Way di 210 km, un percorso circolare che segue strade secondarie.
Il Parco si può visitare comodamente con i mezzi pubblici: la ferrovia Settle-Carlisle riveste un particolare interesse storico e panoramico. Notevoli le stazioni di Ribblesdale, Dentdale e Garsdale, ripristinate e ora al servizio di visitatori e residenti. 

La natura

I boschi rimasti sono pochi e non sono così estesi come un tempo. Nel Parco è presente una foresta di frassini con più di 150 specie di sottobosco e il bosco misto di Ribble Head formato da querce, noccioli e felci. La parte restante del Parco è ricoperta da ampie zone a pascolo.
Non sono molti gli animali presenti nel Parco. Tra i rapaci da segnalare poiane, falchi pellegrini, gheppi le cui prede preferite sono i numerosi conigli selvatici e lepri che vivono nell’area. Inoltre è interessante la presenza di martore, volpi, tassi.

Da non perdere

Leeds: City art Gallery e Kirkstall Abbey, nelle vicinanze il Parco nazionale North York Moors.
Bolton Abbey: sul fiume Wharfe, rovine di un badia agostiniana in mezzo a un bosco, luogo di ispirazione per poeti e pittori.
Fountain Abbey: abbazia cistercense del XII secolo,costituisce con gli edifici storici circostanti un sito Unesco ‘patrimonio dell’umanità’. 
Hawes: Dales Countryside museum, consente di conoscere la storia del territorio.
Richmond: castello costruito nel 1071 da William il Conquistatore; Richmondshire Museum sulla storia locale, Georgian Theatre Royal, costruito nel 1788 è il più vecchio teatro del Regno Unito. 
Skipton: castello, considerato uno dei meglio conservati in Inghilterra. 

Info

Inghilterra settentrionale - Parco nazionale delle Yorkshire Dales
176 000 ettari, altitudine 120-730 m slm.
The Yorkshire Dales National Park, Colvend, Hebden Road, Grassington, Skipton, North Yorkshire BD 23 5LB, tel. 0044-1969-650456, fax 0044-1969-650386, e-mail: info@yorkshiredales.org.uk, web: www.yorkshiredales.org.uk
In auto: si raggiunge con la A 65 e la A 59
In treno: da Leeds (2 ore e mezza da Londra King’s Cross) e da Lancaster (3 ore da Londra Euston): linea Leeds-Skipton-Settle-Gardsale-Carlisle (3 ore e 10 minuti); Leeds-Skipton-Giggleswick-Clapham-Lancasteer (2 ore); Leeds-Ilkley (30 minuti)
Tutto l’anno.
A Skipton, Settle, Ingleton, Kirkby Lonsdale, Sedbergh, Grassington e Richmond diverse possibilità di sistemazione dal campeggio all’ostello, dalle pensioni ai b&b. 
Diversi alimentari, pub e ristoranti nei centri del Parco. 
Escursionismo a piedi, in bicicletta, a cavallo, pesca e speleologia
Alcuni centri visita sono accessibili alle carrozzine. Per informazioni sulle possibilità offerte ai visitatori disabili, contattare direttamente il Parco. 

Consigli in Zona

Tutti i Parchi Nazionali di PiuTurismo:

+Turismo