+Turismo

Informazioni

Si parte da Picinisco paese.. si va a Prati di Mezzo località a 1400 mt sul livello del mare nel Parco Nazionale D'Abruzzo Lazio e Molise. Si cammina seguendo il sentiero e si arriva a mt 2280 Monte Meta dove si posso vedere anche camosci, cervi e orsi.

Il Parco Nazionale d’Abruzzo è stato istituito nel 1923. Si trova nel cuore dell’Appennino centrale, tra Abruzzo, Lazio e Molise e comprende 25 comuni. Esteso per 50.000 ettari, si trova nel cuore dell’Appennino centrale, tra Abruzzo, Lazio e Molise e comprende 25 comuni. E’ qui, infatti, tra vallate remote e montagne che, alcune specie, come l’orso bruno marsicano, l’aquila reale, il lupo appenninico, il cervo e il camoscio hanno trovato il loro rifugio.

Il Monte Meta è una delle maggiori cime dell'appennino abruzzese, compresa all'interno del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Situata sul confine tra Lazio, Abruzzo e Molise: tra i comuni di Alfedena (AQ), Picinisco (provincia di Frosinone) e Pizzone (provincia di Isernia, ai suoi piedi si trova il Passo dei Monaci (1981 m s.l.m.).

Conosciuta più spesso con la denominazione al femminile la Meta, dà il nome ad una catena montuosa detta Monti della Meta che dal Valico di Forca d'Acero procede verso la Valle di Comino meridionale e digrada nelle valli del Liri e del Volturno prendendo il nome di Mainarde nelle cime più basse e più meridionali. 

L'itinerario parte dai Prati di Mezzo (1403 m s.l.m.), in provincia di Frosinone raggiungibile da Picinisco. Si entra poi nella Val Tabaccara, dove il bosco si diradae il panorama da questo momento si fa sempre più ampio e chiaro e diventa sempre più frequente l'incontro con rapaci e camosci d'Abruzzo. 

Dormire

Albergo Diffuso Sotto le Stelle - Picinisco

Mangiare

Pic Nic nella passeggiata, Ristorante La Locanda di Arturo - Picinisco

+Turismo