+Turismo

Informazioni

Noi ci andremo con un viaggio un po’ lungo, ma sicuramente indimenticabile anche perché saremo in un Marocco poco turistico e proprio per questo, estremamente ospitale e accogliente. Dopo un lungo viaggio da Fes e una sosta a Oujda, cittadina poco turistica ma più “vera” di altri luoghi decantati, arriveremo a Figuig attraverso il deserto. Percorreremo poi con calma Figuig e il suo grande palmeto, seguendo il dedalo di canali che portano la vita e visiteremo gli Ksar e vedremo i progetti portati avanti dalla ONG Africa 70 per il recupero delle vecchie abitazioni in terra cruda. Ci trasferiremo poi verso la valle dello Ziz, che esploreremo per una giornata intera, scoprendo la bellezza di un altro tipo di oasi, quella che cresce lungo un fiume. Poi faremo un escursione verso il deserto vero e le prime dune di sabbia presso Rissani, accompagnati dall'eco della leggendaria Sigilmassa. Con un'altra giornata di spostamento, attraversando gli ampi scenari dell’Atlante, che dal deserto pian piano diventano sempre più verdi, arriveremo ad un altro piccolo gioiello, il villaggio di Zaouia d'Ifrane, dove il giorno dopo ci dedicheremo ad una bella camminata tra i pascoli dell'altipiano, tra pastori e la ricerca delle sfuggenti bertucce. Concluderemo poi a Fes, città straordinaria, dove dedicheremo un giorno intero nel perderci tra i vicoli della sua millenaria Medina, dormendo in case private nel suo cuore antico.

  • 1° giorno - Volo di trasferimento dall'Italia a Fes in Marocco
    Descrizione della tappa: Dall’Italia volo su Fez, dove arriviamo nel pomeriggio. Breve visita alla città, cena e notte in albergo.
    •  Famiglia
  • 2° giorno - Trasferimento da Fez a Oujda
    Descrizione della tappa: In mattinata trasferimento in treno fino a Oujda, vivace cittadina, dove arriveremo nel primo pomeriggio e dove incontreremo degli amici che ci vivono.
    Visita all'animato bazar e cena in ristorante locale o in casa di amici.
    •  Albergo
  • 3° giorno - Da Oujda a Figuig
    Descrizione della tappa: Da Oujda si parte con un bus in mattina alla volta di Figuig per un viaggio di circa 5 ore fino a Bouarfa. Si prosegue poi fino a Figuig, dove arriviamo nel primo pomeriggio e ci dedichiamo a esplorare un pò l'oasi. Notte in una casa tipica di terra cruda e conosceremo l'ospitalità di Amina e Smail.
    •  Pensione
  • 4° giorno - Anello di Figuig
    Descrizione della tappa: Anello nei dintorni di Figuig Con la nostra guida faremo un trekking nella zona desertica intorno a Figuig, cercando di incontrare i pastori nomadi e le iscrizioni rupestri. La destinazione dipende molto dalle situazioni che si possono creare al momento, ma cercheremo di vedere alcune delle particolarità della zona.
    •  Pensione
  • 5° giorno - Anello di Figuig
    Descrizione della tappa: Anello da Figuig, Giornata dedicata all'esplorazione dell'oasi e dei sui villaggi. Tempo per vedere la fabbrica di cous cous, le canalizzazioni, le sorgenti calde e fare un hamam. Questa giornata possiamo anche farla il giorno prima, a seconda delle situazioni che si presentano più favorevoli.
    •  Pensione
  • 6° giorno - Da Figuig alla valle dello Ziz
    Descrizione della tappa: Giornata di trasferimento in bus fino alla valle dello ziz dove arriveremo nel pomeriggio. Breve escursione nel palmeto di Aoufuss, nel momento pià bello, quello del tramonto.
    •  Gite d'étape
  • 7° giorno - valle dello Ziz
    Descrizione della tappa: un bell'anello intorno ad Aoufuss visitando il palmeto e il deserto. Nel pomeriggio possibilità di vedere la locale cooperativa di trasformazione dei datteri e di fare un hamam.
    •  Gite d'étape
  • 8° giorno - Da Aoufuss fino a Derkaoua
    Descrizione della tappa: Da Aoufuss si prosegue a piedi lungo la valle dello Ziz che si apre, passando da un curioso geyser e dalle prime dune di sabbia del deserto fino ad Erfoud. Si prosegue fino al piccolo villaggio di Derkaoua dove passiamo la notte, ai margini del deserto di Erg Chebbi.
    •  Gite d'étape
  • 9° giorno - Da Derkaoua a Zaouia
    Descrizione della tappa: Da Derkaoua proseguiamo a piedi fino a Rissani e poi trasferimento fino al piccolo villaggio di Zaouia d'Ifrane, lungo la spettacolare strada che attraversa gran parte dell'Atlante e che ci prenderà tutto il pomeriggio. A Zaouia il deserto sembrerà lontanissimo, tornati tra boschi e ai piedi di un'imponente parete di travertino ricca d'acqua.
    •  Gite d'étape
  • 10° giorno - Anello di Zaouia e trasferimento a Fez
    Descrizione della tappa: Giornata dedicata all'escursione sulle montagne intorno a Zaouia, tra pascoli, pastori e la possibilità di vedere le tipiche bertucce. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Fes dove dormiremo in famiglia nella Medina.
    •  Famiglia
  • 11° giorno - trekking urbano nella medina di Fes
    Descrizione della tappa: Giornata dedicata all’esplorazione e alla visita di Fes. Città incredibile, dove nei suoi stretti vicoli vivremo l’atmosfera di come doveva essere la vita nel medioevo tra artigiani, bancarelle, negozietti, conciatori, asini, gente, odori, sapori.
    •  Famiglia
  • 12° giorno - rientro in Italia
    Descrizione della tappa: un altra buona giornata a disposizione della visita della città e dei suoi dintorni per fare gli ultimi acquisti o godersi semplicemente un tè guardando il via vai di persone se il volo di rientro è nel pomeriggio.Note: Se avete qualche altro giorno a disposizione potete approfittare di fare una visita a Meknes o alle rovine di Volubilis o arrivare a Marrakesh dove magari potete prendere un altro volo low cost.
  • N.B. In caso di mal tempo possono essere modificati i programmi giornalieri

Dormire

Alberghi, Rifugi, in Famiglia in case private

Mangiare

Pranzi al sacco e cene in ristorantini locali o presso le famiglie del posto

+Turismo