+Turismo

Informazioni

Fare un viaggio in Etiopia è un’esperienza davvero eccezionale. La sua storia millenaria, i suoi altipiani, le sue ricchezze naturali e culturali, la varietà delle sue etnie, lo rendono un Paese unico nel contesto africano.

Ma questo viaggio offre ancora di più: è un viaggio solidale il cui valore aggiunto è la conoscenza attiva di alcuni progetti di volontariato presenti nella zona centro-meridionale del Paese, attraverso i quali vi verranno aperte le porte per avere un contatto più diretto con le persone del luogo e conoscere la loro vita quotidiana.

Grazie all’accoglienza di alcune missioni italiane presenti sul territorio infatti, verrete coinvolti in attività di sostegno all’istruzione di bambini, vi sarà possibile fare giochi ed attività ludico-educative con loro, scambiare qualche impressione con gli insegnanti e conoscere attraverso di essi storie di vita etiope.

Inoltre, appoggiandoci alle missioni per il vitto e l’alloggio, potrete parlare e confrontarvi con dei missionari etiopi ed italiani che vivono in Etiopia da moltissimi anni e tramite loro scoprire la vera anima del popolo etiope.

Tramite questo tipo di viaggio si sostiene anche economicamente le missioni. Infatti con il contributo, molto basso rispetto alle strutture alberghiere, che darete per il vitto e l’alloggio, i missionari potranno sostenere le attività sociali che essi gestiscono presso la loro missione. 

PROSSIMA PARTENZA: 25 DICEMBRE - 3 GENNAIO

1 giorno:
Volo notturno dall’Italia. (Volo consigliato Ethiopian Airlines da Roma Fiumicino).

2 giorno:
Arrivo all’aeroporto di Addis Abeba la mattina presto.
Relax, visita città, presentazione ed introduzione al viaggio.
Pernottamento presso una struttura religiosa.

3 giorno:
Visita alle rovine dell’antico palazzo reale e della chiesa di Debre sul Monte Entoto, dal quale è possibile ammirare uno stupendo paesaggio della città.
Pranzo ad Addis Abeba.
Nel pomeriggio escursione alla foresta di Meneghesha.
Trasferimento a Wolisso, dove la congregazione femminile delle Figlie della Misericordia e della Croce gestiscono una scuola materna ed una scuola elementare. Cena e pernottamento in missione.

4 giorno:
Visita al lago vulcanico di Wenchi con pranzo al sacco.
Cena e pernottamento in missione a Wolisso.

5 giorno:
Breve visita ai progetti della missione di Wolisso, trasferimento presso la missione di Goru. Attività ludico-educative con i bambini della scuola di Goru, gestita da una congregazione di sacerdoti indiani.
Pranzo presso la missione di Goru.
Trasferimento e visita alla missione di Getche, dove la congregazione femminile delle Figlie della Misericordia e della Croce gestisce un ambulatorio e una scuola.
Trasferimento a Zwai, cena e pernottamento presso la missione dei salesiani, dove i padri gestiscono scuole elementari medie e superiori con più di 1.000 studenti.

6 giorno:
Attività ludico-educative con i ragazzi delle scuole.
Nel pomeriggio visita al lago di Zwai.
Cena e pernottamento presso la missione di Zwai.

7 giorno:
Visita al Parco Nazionale Abjiata-Shalla.
Pranzo a Shashamene e trasferimento presso la missione di Mike.
Campfire di tradizione etiope: fuoco e cena sotto le stelle per celebrare il nuovo anno.
Pernottamento presso la missione.

8 giorno:
Visita alla città di Awassa, giro in barca sul lago.
Cena e pernottamento presso la missione di Mike.

9 giorno:
Rientro ad Addis Abeba, visita ai siti archeologici di Tiya e Melka Kunture e alla chiesa rupestre di Adadi Mariam.
Cena presso un ristorante tradizionale con musica e danze.
Trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia nella notte. (Volo consigliato Ethiopian Airlines per Roma Fiumicino.)

10 giorno:
Arrivo in Italia.

 

Nota Bene:
Il programma può subire modifiche a causa di impreviste variazioni nelle condizioni ambientali o sociali durante il periodo del viaggio.

 

Dormire

Le strutture dove dormiremo solo adeguate all'accoglienza, pulite e ospitali, ma spartane.
E' necessario avere con sé un sacco lenzuolo, un materassino e soprattutto una buona dose di adattamento.

Mangiare

Tutti i pranzi sono autonomi ed esclusi dal costo del viaggio, per dare più libertà a ciascuno di scegliere. A cena saremo nelle strutture che ci ospiteranno.

La cena dell'ultima sera sarà in un locale tipico etiope.

Consigli in Zona

Il viaggio non è adatto a tutti: occorre una buona capacità di adattamento, ci saranno spostamenti in 4x4 e possibili situazioni di disagio (ad es. caldo, insetti...). Ciò che vi chiediamo con maggior rigore è di portare dentro di voi apertura e rispetto verso le persone che incontrerete e verso i luoghi che visiterete.
 

+Turismo