+Turismo

Informazioni

Viaggiando per la Spagna non si può far a meno che viverla, ammirare la sua storia attraverso i racconti dei luoghi più autentici e restarne completamente ammaliati. Una volta contagiati dalla sua morbida atmosfera, uscirne è praticamente impossibile!

E se i paesi interni incantano per la loro particolarità, la natura selvaggia e le tipiche casette bianche, la costa non è da meno! Lunghissime distese di sabbia bagnate da un mare giocoso e vivace, la accompagnano da nord a sud, dando spazio a splendide passeggiate e offrendo panorami che si perdono a vista d’occhio.

Ecco che qui vi proponiamo un tour lungo la costa orientale della Spagna; tre tappe imperdibili, dalla Costa Brava alla Costa del Sol, alla scoperta della sua anima più eccentrica e di panorami indimenticabili.

Barcellona

Barcellona è una città magica; è uno di quei luoghi di cui non se ne ha mai abbastanza. Più la scopri e più hai voglia di scoprirla!

E’ la Barcellona di Picasso, Dalì e Mirò, le cui splendide opere sono tutt’oggi uno dei simboli indistinti della città, nonché parte di un inestimabile patrimonio culturale.E’ la Barcellona di Gaudì, de La Sagrada Familia, di Parc Güell e i suoi mosaici, e delle linee morbide di Casa Batlló e Casa Milá. Per non parlare de La Boqueria e della Rambla.

Un susseguirsi di architetture, colori e odori che non lasciano spazio neanche a pochi minuti di pausa. Una città vera e autentica; più la vivi e più ti addentri inevitabilmente nel suo stile di vita: così dolce e affascinante ma al contempo vivace ed eccentrica.

Girovagando tra le strade di Barcellona è impossibile non farsi trascinare dalla musica, le tapas e dagli stili dei suoi suggestivi quartieri, così come è impossibile non confondersi tra i chiacchiericci che, soprattutto nel weekend, si levano alti dalla spiaggia.

Che vogliate distendervi e godere di un po’ di sano relax baciati dal sole, o che vogliate aggregarvi a uno dei tanti gruppi di beach volley, jogging, yoga, roller (e chi più ne ha più ne metta), la passeggiata che va da El Maresme Forum a La Barceloneta, è il luogo che fa per voi.

Caotica, allegra e stravagante di giorno, la sera cambia volto e si trasforma in uno dei posti più romantici di sempre: locali e ristoranti affacciati sul mare, le lucine dei chioschi che addolciscono la via  e il sole che cala piano all’orizzonte pennellando il cielo dei colori più caldi che sfumano dall’arancio, al rosso al rosa.

Valencia

Parchi, piste ciclabili, percorsi da jogging, aree per i nostri amici a quattro zampe e spazio; tanto spazio! Valencia è tra le città preferite sia dai turisti che da chi è alla ricerca del posto ideale per iniziare una nuova avventura. Perchè? Perchè a Valencia c’è proprio tutto: storia, cultura e tradizioni, ma anche originalità, innovazione e larghe vedute. E’ una città che pur essendo proiettata al futuro, non manca nel valorizzare il suo passato.

Qui troverete tutto quello che state cercando! Gli amanti dell’arte potranno dilettarsi tra le stradine della Ciutat Vella, perdendosi tra architetture medievali, palazzi in stile liberty e art decò, mentre chi è in cerca di originalità non potrà mancare nel trascorrere una giornata nella Città delle Arti e delle Scienze. Una vera e propria città nella città: un susseguirsi di sfumature dal bianco al blu che si estendono per 35 ettari, comprendendo il Palazzo delle Arti Reina Sofia, il Museo delle Scienze Principe Felipe, l’acquario Oceanografic (riconosciuto il più grande d’Europa), il cinema del Hemispheric (la cui forma richiama l’occhio umano), e la sala eventi Agora.

Dopo aver esplorato il centro in lungo e in largo potrete finalmente concedervi una lunga e rilassante passeggiata sul mare, dove rapidamente verrete attratti dal profumo di paella che aleggia intorno ai tipici ristorantini.

Non va infatti scordato che Valencia è anche e soprattutto una rinomata località balneare. La sua costa vanta splendidi arenili e acque sempre pulite. Contraddistinta da un’innumerevole quantità di spiagge e baie, potrete optare per un’avventura in barca, che vi porterà comodamente alla scoperta del Parco dell’Albufera.

Ad oggi sono tantissime le compagnie di locazione a cui potrete affidarvi per concedervi una vista alternativa della città e provare una nuova esperienza, e una di queste è Filovent. Con il noleggio barche a Valencia potrete navigare in totale libertà lungo il litorale, lasciandovi consigliare dagli esperti della compagnia sul tipo di barca più adatta e sulle migliori rotte da seguire, così da fare della vostra traversata un’esperienza indimenticabile.

Malaga

Città moderna e mondana, quando si parla di Malaga, i primi pensieri rimandano subito al mare e alle splendide spiagge baciate dal sole.

Paese natale di Pablo Picasso, non potrete di certo perdervi una visita in uno dei musei a lui dedicati, e in particolar modo al Museo Picasso.

La lunga storia che Malaga ha alle spalle la caratterizza per essere non solo tra le più antiche città spagnole, ma le riconosce anche un importante patrimonio storico-monumentale, che tra il Castello di Gibralfaro, l’anfiteatro romano e l’Alcazaba (palazzo-fortezza di stampo arabo risalente al XI secolo), ne esprimono le profonde radici.

Riconosciuta tra le località spagnole più belle e frequentate, non potrete perdervi una passeggiata sul suo lungomare. Chiringuitos, locali e deliziosi ristorantini vi prenderanno per la gola con i profumi dei piatti tradizionali, nel mentre che cala la sera e vi regala la vista su un tramonto mozzafiato.Viaggiando per la Spagna non si può far a meno che viverla, ammirare la sua storia attraverso i racconti dei luoghi più autentici e restarne completamente ammaliati. Una volta contagiati dalla sua morbida atmosfera, uscirne è praticamente impossibile!

+Turismo