+Turismo

Informazioni

Itinera Servizi Turistici è una dinamica cooperativa di professionisti qualificati che si occupa di ideazione, progettazione ed organizzazione di servizi turistici in Piemonte.

Da vent’anni collabora con agenzie di viaggi, tour operator italiani ed esteri, associazioni, enti e privati nella consulenza su itinerari turistici e nella creazione di percorsi tematici.

Il team di Itinera è composto da guide turistiche, accompagnatori naturalistici e cicloturistici abilitati, traduttori e interpreti, narratori del vino e giudici del tartufo.

La proposta turistica di Itinera Servizi Turistici vuole unire al piacere di pedalare o camminare l’opportunità di scoprire i paesaggi suggestivi e le tradizioni radicate nel territorio attraverso un contatto diretto più autentico ed emozionante. Molte delle nuove proposte della cooperativa sono orientatie verso il turismo sostenibile e responsabile. Itinera è orgogliosa di poter soddisfare le esigenze dei viaggiatori che prediligono mete alternative e vogliono scoprire il territorio riducendo al minimo l’impatto ambientale.

 

Per maggiori informazioni:

www.piemonteitinera.net

https://www.facebook.com/itinera.servizituristici/

 itinera@piemonteitinera.net

 

Servizi

  • organizzazione tour
  • attività didattica

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 1/8

  • Fa promozione del suo territorio


Il lato Green

La nostra proposta turistica vuole unire al piacere di pedalare o camminare l’opportunità di scoprire i paesaggi suggestivi e le tradizioni radicate nel territorio attraverso un contatto diretto più autentico ed emozionante. Molte delle nostre nuove proposte e dei nostri servizi sono orientati verso il turismo sostenibile e responsabile. Siamo orgogliosi di poter soddisfare le esigenze dei viaggiatori che prediligono mete alternative e vogliono scoprire il territorio riducendo al minimo l’impatto ambientale.

  • Promuoviamo la scoperta del territorio in modo salutare ed ecosostenibile. Grazie al nostro staff di accompagnatori naturalistici e cicloturistici siamo in grado offrire delle proposte che permettano di scoprire la straordinaria ricchezza florofaunistica e paesaggistica del Piemonte in armonia con la natura.
  • Abbiamo sviluppato delle proposte di itinerari che mirano alla promozione di mete meno note ma che meritano di essere scoperte proprio per la loro autenticità. Riteniamo che questi territori meno battuti dal turismo di massa meritino di essere valorizzati per il loro patrimonio culturale, architettonico, archeologico, paesaggistico e gastronomico.
  • Tra le nostre attività proponiamo la ricerca simulata del tartufo associata ad altre attività green per promuovere una visione integrata di valorizzazione del territorio. Oltre ad avere un significativo impatto ambientale positivo, la ricerca del tartufo come attività esperienziale favorisce la crescita di un’economia alternativa basata sui viaggi responsabili più che sulla commercializzazione dei prodotti. 

Consigli in zona

Il nostro territorio molteplice e vario offre infinite possibilità di visita in ogni stagione. Che si tratti di attività outdoor, tour enogastronomici, visite guidate delle città o passeggiate tra gli incantevoli borghi del Piemonte, noi saremo pronti ad accompagnarvi e proporvi itinerari su misura.

Qui abbiamo elencato alcune delle nostre proposte per TREKKING, PASSEGGIATE E ATTIVITÀ OUTDOOR. Se volete scoprire altri itinerari visitate il nostro sito www.piemonteitinera.net o scriveteci a itinera@piemonteitinera.net.

 

Ricerca del tartufo

L’unico, autentico e inimitabile Tuber Magnatum Pico si può trovare, vedere, annusare, toccare e gustare solamente nel suo territorio di origine, in Langa, Monferrato e Roero. Lasciatevi coinvolgere dall’emozionante ricerca di questo prezioso fungo! Grazie all’esperienza del “trifolao” accompagnato dall’incredibile fiuto del suo cane potrete addentrarvi tra i boschi delle langhe e seguire l’avventurosa ricerca del tartufo.

 

Escursioni tra natura e monumenti in Val di Susa

La Val di Susa presenta un territorio alpino unico nel suo genere che, grazie alle sue caratteristiche morfologiche, permette lo svolgimento di itinerari escursionistici di vari livelli. Il nostro itinerario alterna delle semplici passeggiate a delle tappe presso alcuni dei monumenti della zona. Tra i principali punti di interesse presenti nel centro di Susa scopriremo l’Arena romana e l’Arco di Augusto, dove l’interpretazione delle epigrafi romane ci permetterà far “parlare le pietre”. Immancabile una sosta per visitare il Castello della Contessa Adelaide e il Museo Diocesano, mentre poco distante dal centro sarà possibile ammirare gli affreschi medievali della Cappella di San Lorenzo a San Giorio di Susa oppure visitare la celebre Abbazia di Novalesa. In questa splendida valle si potranno seguire dei sentieri, adatti anche a bambini, che portano alle Cascate di Novalesa o presso la Riserva Naturale dell’Orrido di Chianocco.

 

Alle sorgenti del Belbo

L’itinerario permette di conoscere la Riserva Naturale delle Sorgenti del Belbo, tanto straordinaria quanto poco conosciuta. Il percorso, in base alle stagioni, consentirà di conoscere le varie peculiarità, quali le orchidee selvatiche autoctone e le piante officinali presenti nella zona. Nel punto di Accoglienza del Parco, una sala è dedicata al museo del Miele, con pannellature esplicative sul magico mondo del dolcificante più naturale che esista, frutto della collaborazione tra l’uomo e le api. Nella vicina Montezemolo si può visitare la prima Mieloteca Italiana, conoscere la produzione nazionale del miele e assaggiare i prodotti provenienti dalle Città del Miele italiane.

 

La Grande Muraglia piemontese al Forte di Fenestrelle

Viaggio alla scoperta dei segreti della fortezza, la più importante opera militare esistente in Europa. Si possono effettuare percorsi di un’ora, di tre ore o di un giorno, in quanto l’imponente complesso è collegato da una scalinata interamente coperta e consta di ben 4.000 gradini con uno sviluppo di circa 3 Km. La fortezza, incastonata nel Parco Orsiera- Rocciavrè, consente la visita dell’ambiente naturale esterno tra camosci, cervi, caprioli, fino alla Certosa del Monte Benedetto.

 

Le montagne innevate del Piemonte

Nella regione ai piè dei monti non possono mancare esperienze legate alla montagna d’inverno, ovvero possibilità di sport invernali quali slow-snow con le ciaspole per gruppi e sci di fondo con accompagnatori. Nella stagione estiva gli stessi percorsi diventano occasioni per escursioni con appoggio logistico in strutture di accoglienza di montagna dove si può gustare la cucina montagnarda.

 

Passeggiate lungo il Lago di Orta

La zona che circonda il lago di Orta permette di praticare escursioni di qualsiasi tipo: in pianura costeggiando il lago, sui sentieri segnalati, oppure più in alto, arrampicandosi sulle colline o in montagna; numerosi sono inoltre gli itinerari percorribili in mountain bike. Tra le passeggiate che partono da Orta ci sono il sentiero “La penisola di Orta” che fiancheggia il lago, la passeggiata tra i boschi Orta-Corconio oppure il giro completo del lago d'Orta “l'Anello Azzurro”. Un tour al lago non può non prevedere, oltre alle soste enogastronomiche, anche la visita al Sacro Monte e alla Abbazia romanica sull’isola di San Giulio (uno dei 5 punti fondamentali del romanico piemontese) o la visita all’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone che abbraccia tutta la cultura materiale del bacino del Cusio.

+Turismo