+Turismo

Informazioni

L’Azienda Agrituristica Cascina del Francés, oggi gestita dal giovane imprenditore Giovanni Marchesi, dal fratello Luca e dalla loro famiglia, ha una storia pressoché centenaria. 
Essa venne infatti fondata all’inizio del secolo scorso dal bisnonno Luigi Marchesi che, dopo essere emigrato in Francia in cerca di lavoro, nel 1913 tornò a Rosciate. Qui acquistò alcuni appezzamenti di terreno sui quali costruì una cascina, denominata in seguito “Cascina Francés”, e si dedicò alla coltivazione e alla produzione di vino da tavola. 
Nel 1985 l’azienda, la cui conduzione era ormai passata nelle mani del nipote Valentino, conobbe una svolta significativa: vennero infatti apportate le modifiche necessarie a consentire la coltivazione dei vigneti con mezzi meccanici. 
Ottenuti risultati lusinghieri con la produzione di Moscato di Scanzo, Cabernet e altri vini da tavola, è maturata l’idea di ampliare il servizio offerto: la passione per la cucina del figlio Giovanni, supportata da studi e diversi anni di esperienza lavorativa anche all’estero, unita alla volontà del fratello Luca e alla collaborazione di tutta la famiglia, ha portato alla nascita dell’ “Agriturismo Cascina del Francés”, aperto nell’aprile 2006.

Una doverosa precisazione...
Il nome pensato per l’agriturismo, spesso fonte di domande e di perplessità circa la pronuncia, è stato scelto in continuità con la tradizione, ricalcando il soprannome che la comunità di Rosciate aveva dato al bisnonno e alla sua famiglia dopo gli anni trascorsi in Francia: “i francesi”, “Francés”, appunto, in dialetto bergamasco. 

Servizi

  • ristorante
  • carta di credito
  • organizzazione tour
  • prodotti locali

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 2/8

  • Utilizza (non esclusivamente) cibo Bio o a Km0
  • Fa promozione del suo territorio


+Turismo