+Turismo

Informazioni

STRUTTURA

Interamente costruita in pietra la nostra struttura è la tipica casa padronale costruita nel 1800 dove risiedevano appunto i vecchi proprietari terrieri dell'azienda tuttora in essere molto importante per quel tempo. Situata in un piccolo borgo all'interno di un grande parco la casa si erge su quattro piani di cui il secondo e terzo adibiti a camere per gli ospiti; al primo piano si trova il nostro appartamento privato e a piano terra cucina e sala comune. All'esterno una grande terrazza dove si mangia in estate con alberi secolari ciliegi enormi e tanti alberi da frutto nonché i nostri animali ci fanno compagnia. Il tutto avvolto nel verde e nel silenzio dei nostri boschi.

 CAMERE

Le camere sono sei matrimoniali con possibilità di letti aggiunti; completamente arredate con mobili d'epoca e bellissimi bagni in stile, riscaldamento autonomo in ogni stanza e tutte dotate di tv. Le due camere in alto particolarmente raffinate con caminetto in camera hanno ampi balconi con panorama sulla Valle del Farma e veduta dell'alba.

MANGIARE

La cucina casalinga è la nostra specialità.

Potete gustare i piatti tipici di terra della bassa Toscana.
Il menu dall'antipasto al dolce è interamente preparato da noi, con ingredienti direttamente prodotti nella nostra azienda o da produttori delle immediate vicinanze. Vi aspettano: zuppe, tortelli, maccheroni, pici, paste al forno, carni e insaccati dell'azienda, e cacciagione.
Focacce e dolci sono cotti nel nostro forno a legna.

In particolare, la Val di Farma è la località da cui ha preso avvio il progetto della BuioMetria Partecipativa, con cui dal 2008 alcuni ingegneri ambientali hanno avviato un percorso di tutela e valorizzazione del cielo notturno, assieme alla raccolta di dati scientifici utili alla caratterizzazione di questa risorsa.

La Casa del Chiodo collabora con i gruppi di lavoro attivi nella BuioMetria Partecipativa e ha spesso ospitato ricercatori e passionisti attivi su questo tema, non solo in funzione della possibilità di osservazioni del cielo notturno, ma anche per quanto riguarda gli effetti della luce artificiale notturna su fauna, flora, salute ed efficienza energetica.

La Casa del Chiodo è inoltre attiva su iniziative di educazione ambientale legate alla conoscenza del territorio. Nell'inverno del 2015 ha partecipato al concorso internazionale del progetto INVOLEN, con il gioco per m(')appare la Val di Farma.

In particolare, Giulia Ceccarini ha realizzato alcune videointerviste e ha documentato alcuni itineriari sentieristici

Servizi

  • parcheggio
  • posti letto
  • ristorante
  • colazione
  • wifi
  • parco giochi bimbi
  • prodotti locali
  • scuola di cucina
  • attività didattica

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 4/8

  • Utilizza (non esclusivamente) cibo Bio o a Km0
  • Utilizza prodotti per l'igiene eco-compatibili
  • Ha processi di ottimizzazione dei consumi
  • Fa promozione del suo territorio


Il lato Green

La nostra struttura agrituristica è green.

Produciamo a km0 tutti i prodotti che serviamo in tavola, quindi tutti prodotti biologici partendo dalle verdure alle carni. Ogni alimento viene preparato da Paola, niente viene comprato e non vengono usati preparati di nessun genere.

Con la cucina esterna lavoriamo su prenotazione, questo ci serve per la preparazione dei cibi.

Molto richiesta è la cacciagione che viene praticata nel luogo.

Utilizziamo energie a basso consumo.

 

Consigli in zona

Ci troviamo a metà strada da Siena e da Grosseto, dal mare e dalla montagna.

Campo da tennis e parco giochi di fronte all'agriturismo e a pochi km il maneggio della Pieve di Luriano con passeggiate suggestive. Si possono fare gite in moto, motocross, bicicletta, mountain-bike e visite guidate nei boschi. Possibilità di battute di caccia in squadra in inverno, ricerca di funghi guidata e attività a contatto con la natura e la vita di campagna. A meno di 20 km si trovano San Galgano con l'abbazia e l'eremo di Monte Siepi, equidistanti da Siena e Grosseto e a due passi dai Canaloni. Facilmente raggiungibile la Val di Farma con i sentieri, le foreste e gli animali selvatici. Visitabili tutto l'anno il castello di Torniella e quello del Belagaio.

 

I luoghi di PiuTurismo: